In offerta!

Silver Water

Silver Water è un prodotto completamente innocuo, anallergico e non tossico. Contiene gli ioni d’argento – l’antibiotico naturale più efficace. Rafforza il sistema immunitario, distrugge virus, funghi e batteri. Ha un effetto benefico contro tutti i tipi di infezioni e infiammazioni. Aiuta a rigenerare e ringiovanire l’organismo.

8,90

Descrizione

Migliaia di anni fa…

Migliaia di anni prima che venisse creato il primo antibiotico, l’argento veniva usato come rimedio terapeutico per molte malattie. Però, anche se il progresso dell’industria farmaceutica questo elemento l’ha messo in secondo piano, la ricerca di molti esperti nel tempo ha dimostrato che, tranne l’argento, non esiste nessun altra sostanza nella natura che abbia un effetto più benefico sulla salute umana.

I nutrienti, e quindi l’argento, vengono ingeriti dall’uomo attraverso il cibo. La modernizzazione della società ha introdotto l’uso diffuso di fertilizzanti artificiali in agricoltura, distruggendo fino all’85% della fonte naturale di argento nel suolo. Data la mancanza di quantità sufficiente di argento negli alimenti umani, è necessaria la sua successiva assunzione, soprattutto nelle situazioni in cui la dieta si basa su piante coltivate con fertilizzanti artificiali, che è il caso più comune di oggi. Somministrando questo tipo di farmaco per via orale, il corpo consuma un’enorme quantità di energia per convertirlo in uno stato colloidale.

Ecco perché, tra l’altro, i farmaci negli ospedali vengono somministrati principalmente per infusione, per avere un’azione più rapida. Somministrando il farmaco in forma cristallina, l’organismo trattiene i prodotti di scarto che devono essere eliminati, il che comporta un pesante carico sull’apparato escretore. Tenendo presente che il corpo ha bisogno dell’argento, che lo aiuterà a mantenere stabile il sistema immunitario ed a creare nuove cellule sane, nonché il fatto che il nostro sangue sia un colloide anch’esso, il modo più semplice ed efficace per portare l’argento nel corpo è sotto forma di colloide

 

Argento colloidale

È un paradosso il fatto che il colloide si trova in tutti gli stati aggregati e molti dei farmaci di oggi hanno una forma cristallina. Somministrando questo tipo di farmaco per via orale, il corpo consuma un’enorme quantità di energia per convertirlo in uno stato colloidale. Ecco perché, tra l’altro, i farmaci negli ospedali vengono somministrati principalmente per infusione, per avere un’azione più rapida. Somministrando il farmaco in forma cristallina, l’organismo trattiene i prodotti di scarto che devono essere eliminati, il che comporta un pesante carico sull’apparato escretore.

Tenendo presente che il corpo ha bisogno dell’argento, che lo aiuterà a mantenere stabile il sistema immunitario ed a creare nuove cellule sane, nonché il fatto che il nostro sangue sia un colloide anch’esso, il modo più semplice ed efficace per portare l’argento nel corpo è sotto forma di colloide. In questa forma, ottenuta attraverso l’uso della nanotecnologia all’avanguardia, l’argento è completamente innocuo per il corpo umano e viene eliminato entro 24 ore. Questa informazione rende l’argento colloidale il rimedio naturale più semplice e più efficace che l’uomo conosca oggi.

Il meccanismo d’azione dell’argento su un numero estremamente elevato di problemi è in realtà l’inibizione dell’enzima respiratorio della cellula del microrganismo patogeno. L’argento funge da catalizzatore e blocca alcuni enzimi che batteri, virus e funghi usano nel loro metabolismo. Di conseguenza, questi agenti patogeni rimangono carenti di ossigeno e nutrienti e si decompongono e vengono scaricati dall’apparato escretore. Il processo descritto avviene in modo così rapido ed efficiente, che nessun microrganismo abbia il tempo di mutare e acquisire la resistenza.

 

L’argento agisce sui funghi

In modo simile l’argento agisce sui funghi, che sono collegati in colonie. Il loro metabolismo è uguale al metabolismo degli organismi monocellulari, come dei batteri.

Per quanto riguarda i virus, anch’essi gli organismi monocellulari, la situazione è simile. Il virus attacca la cellula, assumendo il controllo del suo nucleo, delle sue potenzialità riproduttive e produttive. Quindi, invece di enzimi e ormoni – viene prodotto un virus. In questo modo, le nuove copie del virus verranno rilasciate nel flusso sanguigno e nei tessuti circostanti, diffondendo così l’infezione.

Però, durante l’acquisizione del metabolismo cellulare da parte di un virus, accadrà un’altra cosa: una parte del metabolismo cellulare “ritornerà” a forme più primitive di funzionamento. In questo caso, il processo respiratorio è di grande importanza: in una tale cellula tornerà agli stessi meccanismi, utilizzati dai batteri per fornire ossigeno alla cellula. In questo caso, il processo respiratorio è di grande importanza: in una tale cellula tornerà agli stessi meccanismi, utilizzati dai batteri per fornire ossigeno alla cellula. Così la riproduzione dei virus nel corpo diventerà vulnerabile all’effetto dell’argento, quindi la cellula “verrà soffocata” in presenza dell’argento.

L’uso dell’argento colloidale è più efficace a scopo preventivo. Esso forma nell’organismo un sistema immunitario di riserva, proteggendo i linfociti T e svolgendo una parte della loro attività. La maggior parte delle malattie di oggi sono causate esclusivamente da un declino del sistema immunitario (dal deficit di linfociti T). Solo un sistema immunitario forte è in grado di gestire la maggior parte delle infezioni senza un ulteriore aiuto.

L’uso dell’argento ha mostrato un effetto benefico anche sul processo di rigenerazione del cervello e dei nervi. La concentrazione ottimale di questo elemento nel corpo ha effetti positivi sui processi infiammatori, disturbi respiratori, danni al fegato e agli occhi…

 

L’azione dell’argento su microrganismi patogeni

All’Università del Texas settentrionale nel 2003 è stato condotto uno studio scientifico (fatto in-vitro) per dimostrare l’azione dell’argento sui microrganismi patogeni:

  • Staphylococcus – una popolazione di circa 10 milioni è stata distrutta dopo soli 4 minuti di esposizione all’argento colloidale in concentrazione di 15 ppm.
  • Salmonella – una popolazione di circa 10 milioni è stata distrutta dopo 7 minuti di esposizione all’argento colloidale in concentrazione di 15 ppm.
  • Candida – una popolazione di oltre un miliardo è stata distrutta dopo soli 2 minuti di esposizione all’argento colloidale in concentrazione di 15 ppm.
  • Pseudomonas – una popolazione di circa 13 milioni è stata distrutta dopo 10 minuti di esposizione all’argento colloidale in concentrazione di 15 ppm.

Risultati simili sono stati confermati da uno studio pubblicato nel 1999 presso il Dipartimento di microbiologia della Brigam Young University dello stato Utah:

  • Staphylococcus aureus (l’agente causale di polmonite, infezioni agli occhi, sepsi, infezioni post operatorie, ferite, meningite, osteomielite, ecc.) è stato inibito da una soluzione di 2,5 ppm e ucciso da una soluzione di concentrazione di 5 ppm.
  • Shigella Boydii (l’agente causale di dissenteria) è stato inibito da una soluzione di concentrazione di 1,25 ppm e ucciso da una soluzione di 2,5 ppm.
  • Salmonella arizonae (l’agente causale di intossicazione alimentare) è stato inibito in una soluzione di 2,5 ppm e ucciso in una soluzione di concentrazione di 5 ppm.
  • Escherichia coli (l’agente causale di intossicante alimentare, infezione del tratto urinario, diarrea infantile, infezione respiratoria e infezione delle ferite) sono stati uccisi a una concentrazione di 2,5 ppm.
  • Pseudomonas aeruginos (infezioni di ustioni e ferite, cheratite, polmonite, meningite, infezioni del tratto urinario) sono stati inibiti da una concentrazione di 2,5 ppm e uccisi da una concentrazione di 5 ppm.
  • Streptococcus pneumonie (l’agente causale di polmonite, meningite, sinusite, infiammazione dell’orecchio), è stato inibito da una concentrazione di 5 ppm.
  • Streptococcus mutans (la principale causa di placca, infiammazione delle gengive e della carie), è stato ucciso ad una concentrazione di 5 ppm, ecc.

 

L’innocuità dell’argento

Il sistema immunitario è stato creato proprio per guarire se stesso, ma dobbiamo certamente aiutarlo. L’argento non è un metallo pesante, è naturale al 100%, completamente innocuo, non tossico e antiallergico. Qualsiasi assunzione di argento in forma colloidale che il corpo riconosce come eccesso viene espulso da solo, in modo che non si accumuli nel tessuto.

È esclusa la possibilità di sovradosaggio e interazione dell’argento con altri farmaci, sia dall’uomo che dagli animali. Non è stato riferito che la somministrazione orale di argento colloidale insieme ad altri preparati potrebbe causare effetti avversi.

Inoltre, non sono state segnalate reazioni allergiche all’argento, poiché è prevalentemente inattivo all’interno del corpo. Non danneggia il fegato, i reni e altri organi.

Informazioni aggiuntive

Peso635 g
Dimensioni7.1 × 7.1 × 21.1 cm
Beauty

500ml

Nessun prodotto nel carrello.

Important! Due to extra postal security checks it can happen that shipment take longer to reach recipient. Cases like this usually occur in the times of increased ’anti-terrorist’ activity.
Delays in shipments can also be expected in the busy holliday seasons, when postal handling of shipment goes much slower. Please keep in mind that the shipment may be subject to your local customs import taxes. For more information on that, please contact your local customs office.